Dona 1 € e scarica : Manuale _Come Difendersi dalle Banche_

Risultati Sia Studio Italia

1. Cliente in bonus con carta stipulata nel 2004 saldata nel 2011 (fido 5000€)

Restituzione addebiti non dovuti 4900€

 

2.Cliente in debito con carta stipulata nel 1979 (fido 5000€)

Restituzione addebiti non dovuti 5300€ e saldo carta 4587,00€

 

3. Cliente in debito carta stipulata nel 2004 (fido 2600,00€)

Restituzione addebiti non dovuti 1981,00€+saldo debito 619,00€

 

4. Cliente in debito carta stipulata 2007 debito 6950,00€

 Trattativa stragiudiziale 1850,00€

 

 

 

 Il numero di carte di credito revolving in circolazione, raggiungendo valori molto alti (se ne contano oltre 3.5 milioni rilasciate), tuttavia la poca trasparenza suggerisce di rimanere in guardia : è un tipo di prestito molto facile da ottenere, una sorta di fido, ma con tassi di interesse molto pesanti, quindi molto pericolose. Nella quasi totalità dei casi c’è anatocismo ed usura su questo tipo di carte la quale è molto simile a quella apertura di credito bancario .
La recente decisione dell’Arbitro Bancario Finanziario n. 1796 del 3 aprile 2013 ci consente di tornare ad affrontare l’argomento usura bancaria, ovvero l’applicazione da parte di una banca di interessi superiori alla soglia usura nel rapporto bancario intrattenuto con il cliente.Nel caso affrontato dall’ABF (Collegio di Napoli), il cliente era titolare di una carta di credito rimborsabile a rate (carta revolving) ottenuta dal suo istituto di credito nel 2007.
 
Dopo aver utilizzato la carta e non aver rimborsato con regolarità le rate alla banca, quest’ultima aveva addebitato al cliente maggiori spese per interessi di mora.Ilconsumatore si era rivolto all’Arbitro Bancario Finanziario contestando il conteggio degli interessi operato dalla banca, ed in particolare l’applicazione di un interesse effettivo superiore alla soglia usura prevista per alcuni trimestri dalla Banca d’Italia.
 
L’Arbitro ha accolto il ricorso proposto dal cliente, contestando alla banca, in primo luogo, di aver imputato gli importi ricevuti dal cliente prima agli interessi maturati e, solo successivamente, alla riduzione del capitale concesso a credito con la carta revolving.
 
L’Arbitro Bancario Finanziario ha anche accertato che, visti i documenti, l’istituto di credito aveva applicato un tasso effettivo al contratto superiore alla soglia usura, facendo pagare al cliente maggiori importi privi di giustificazione.
 
L’usura nella determinazione degli interessi applicati comporta, secondo l’organo giudicante, la sostituzione immediata del tasso soglia ai tassi divenuti, anche in momento successivo alla conclusione del contratto, usurari.
Il caso affrontato dall’ABF non è il primo e dimostra come in molti casi le banche abbiano applicato nei confronti dei clienti un tasso di interesse effettivo ben superiore al limite usura previsto ex Legge n. 108/1996.
 
Difatti, il cliente nel momento in cui effettua i versamenti, non fa altro che porre in essere degli atti ripristinatori della disponibilità originariamente garantita.
Le possibili anomalie su carte revolving:
Anatocismo: applicazione di interessi su interessi, da considerarsi come illecito civile ( l’illecito civile è quel particolare illecito consistente nella violazione di una norma posta a tutela di un interesse privato alla quale consegue una sanzione civile, avente carattere risarcitorio, cioè finalizzata a reintegrare il danno subito dal soggetto portatore dell’interesse tutelato.) Usura: superamento del tasso soglia previsto dalla Legge 108/96, da considerarsi come illecito penale (Per illecito penale o reale s’intende un comportamento umano contrario all’ordinamento giuridico, in quanto costituisce violazione di un dovere o di un obbligo posto da una norma giuridica detta primaria, al quale un’altra norma detta secondaria ricollega una sanzione.)
Quali documenti servono per effettuare la verifica della fattibilità sulle carte revolving?
  • 1)Contratto originario
  • 2)prospetto cronologico contabile aggiornato  di tutti i movimenti dalla data di apertura compreso di data/acquisti/pagamenti/interessi /capitale
 

Articoli piu’ letti

  1.  Nasce il “Progetto Educazione Finanziaria “ideato e promosso da SiaSTudioItalia Vairo& Partners
  2. Presentazione come recuperare il “maltolto”per Conti Correnti affidati (Enti Pubblici,aziende e Privati)
  3. Intermediario Bancario accetta l’usura sopravvenuta di un finanziamento e restituisce gli interessi di periodo
  4. (Restituzione interessi) Carte Revolving simili ad aperture di credito bancario

Fai chiarezza dei tuoi rapporti Bancari e Finanziari

clicca >>> CONTATTACI

 Dona 1 € e scarica : Manuale _Come Difendersi dalle Banche_

pag_2_copertina

Leave a reply